foto

Unioni civili in Piemonte

Da qualche anno a questa parte anche in Italia sono concessi le unioni civili tra persone dello stesso sesso.

E noi abbiamo avuto questo onore di fotografare l’unione civile di due ragazze, Elena e Debora. Non vi nascondiamo che un pò di timore c’era in quanto era il nostro primo matrimonio gay.

La legge 20 maggio 2016, n. 76, di riforma del vigente diritto di famiglia, ha introdotto le cd unioni civili.
Sono costituiti tra due persone maggiorenni (maggiorenni) dello stesso sesso mediante dichiarazione davanti al cancelliere e davanti a due testimoni.
L’unione civile è registrata, e il relativo atto è conservato presso l’Archivio pubblico di Stato.
È aperto anche ai cittadini stranieri residenti all’estero, consentendo di celebrare la propria unione civile in Italia.

La regione Piemonte mette a disposizione delle Unioni Civili alcune delle sue strutture più prestigiose.
È vero, il fascino di un matrimonio davanti all’altare è irraggiungibile per molti, ma anche un’Unione Civile può essere altrettanto impressionante se, come in questo caso, con un contesto naturale di un parco sotto l’ombra degli alberi della location per matrimonio Agriturismo Greppi.